Versi contenenti la parola: Voce


Versi trovati: 67

Inferno : Canto 2

2.57 con angelica voce, in sua favella:

Inferno : Canto 4

4.79 Intanto voce fu per me udita:
4.82 Poi che la voce fu restata e queta,
4.92 nel nome che sonò la voce sola,

Inferno : Canto 5

5.80 mossi la voce: «O anime affannate,

Inferno : Canto 7

7.2 cominciò Pluto con la voce chioccia;
7.43 Assai la voce lor chiaro l'abbaia
7.93 dandole biasmo a torto e mala voce;

Inferno : Canto 13

13.92 si convertì quel vento in cotal voce:

Inferno : Canto 16

16.41 è Tegghiaio Aldobrandi, la cui voce

Inferno : Canto 17

17.92 sì volli dir, ma la voce non venne

Inferno : Canto 19

19.65 poi, sospirando e con voce di pianto,

Inferno : Canto 23

23.127 Poscia drizzò al frate cotal voce:

Inferno : Canto 24

24.65 onde una voce uscì de l'altro fosso,

Inferno : Canto 26

26.90 gittò voce di fuori, e disse: «Quando

Inferno : Canto 27

27.10 mugghiava con la voce de l'afflitto,
27.20 la voce e che parlavi mo lombardo,

Inferno : Canto 33

33.85 Ché se 'l conte Ugolino aveva voce

Purgatorio : Canto 2

2.47 cantavan tutti insieme ad una voce

Purgatorio : Canto 4

4.98 una voce di presso sonò: «Forse

Purgatorio : Canto 9

9.141 udire in voce mista al dolce suono.

Purgatorio : Canto 11

11.103 Che voce avrai tu più, se vecchia scindi

Purgatorio : Canto 13

13.28 La prima voce che passò volando

Purgatorio : Canto 14

14.132 voce che giunse di contra dicendo:

Purgatorio : Canto 15

15.35 con lieta voce disse: «Intrate quinci

Purgatorio : Canto 16

16.28 Così per una voce detto fue;

Purgatorio : Canto 17

17.47 quando una voce disse «Qui si monta»,

Purgatorio : Canto 20

20.123 non alzava la voce altra persona».

Purgatorio : Canto 22

22.140 e una voce per entro le fronde

Purgatorio : Canto 23

23.44 ma ne la voce sua mi fu palese

Purgatorio : Canto 24

24.134 sùbita voce disse; ond'io mi scossi

Purgatorio : Canto 26

26.121 A voce più ch'al ver drizzan li volti,

Purgatorio : Canto 27

27.9 in voce assai più che la nostra viva.
27.55 Guidavaci una voce che cantava

Purgatorio : Canto 30

30.15 la revestita voce alleluiando,
30.17 si levar cento, ad vocem tanti senis,

Purgatorio : Canto 31

31.8 che la voce si mosse, e pria si spense
31.21 e la voce allentò per lo suo varco.
31.32 a pena ebbi la voce che rispuose,

Purgatorio : Canto 32

32.128 tal voce uscì del cielo e cotal disse:

Purgatorio : Canto 33

33.27 che non traggon la voce viva ai denti.

Paradiso : Canto 4

4.56 che la voce non suona, ed esser puote

Paradiso : Canto 8

8.17 e come in voce voce si discerne,
8.45 la voce mia di grande affetto impressa.

Paradiso : Canto 9

9.76 Dunque la voce tua, che 'l ciel trastulla

Paradiso : Canto 10

10.66 più dolci in voce che in vista lucenti:
10.146 muoversi e render voce a voce in tempra

Paradiso : Canto 11

11.68 con Amiclate, al suon de la sua voce,

Paradiso : Canto 12

12.29 si mosse voce, che l'ago a la stella

Paradiso : Canto 14

14.11 né con la voce né pensando ancora,
14.21 levan la voce e rallegrano li atti,
14.35 del minor cerchio una voce modesta,

Paradiso : Canto 15

15.67 la voce tua sicura, balda e lieta

Paradiso : Canto 16

16.32 così con voce più dolce e soave,

Paradiso : Canto 17

17.130 Ché se la voce tua sarà molesta

Paradiso : Canto 18

18.32 che venissero al ciel, fuor di gran voce,

Paradiso : Canto 19

19.8 non portò voce mai, né scrisse incostro,
19.11 e sonar ne la voce e «io» e «mio»,

Paradiso : Canto 20

20.28 Fecesi voce quivi, e quindi uscissi

Paradiso : Canto 21

21.136 A questa voce vid'io più fiammelle

Paradiso : Canto 22

22.6 con la sua voce, che 'l suol ben disporre,

Paradiso : Canto 25

25.7 con altra voce omai, con altro vello
25.130 A questa voce l'infiammato giro

Paradiso : Canto 26

26.19 Quella medesma voce che paura
26.40 Sternel la voce del verace autore,

Paradiso : Canto 27

27.38 con voce tanto da sé trasmutata,

Paradiso : Canto 30

30.37 con atto e voce di spedito duce


tanto ovra poi, che già si move e sente, | come spungo marino; e indi imprende | ad organar le posse ond'è semente.   •   Purgatorio, Canto 25, Verso 56

© 2009-2014   •   Divina Commedia