Versi contenenti la parola: Dolce


Versi trovati: 97

Inferno : Canto 1

1.43 l'ora del tempo e la dolce stagione;

Inferno : Canto 5

5.83 con l'ali alzate e ferme al dolce nido

Inferno : Canto 6

6.88 Ma quando tu sarai nel dolce mondo,

Inferno : Canto 7

7.122 ne l'aere dolce che dal sol s'allegra,

Inferno : Canto 8

8.110 lo dolce padre, e io rimagno in forse,

Inferno : Canto 10

10.69 non fiere li occhi suoi lo dolce lume?».
10.82 E se tu mai nel dolce mondo regge,
10.130 «quando sarai dinanzi al dolce raggio

Inferno : Canto 13

13.55 E 'l tronco: «Sì col dolce dir m'adeschi,

Inferno : Canto 15

15.66 si disconvien fruttare al dolce fico.

Inferno : Canto 18

18.44 e 'l dolce duca meco si ristette,

Inferno : Canto 24

24.21 dolce ch'io vidi prima a piè del monte.

Inferno : Canto 26

26.94 né dolcezza di figlio, né la pieta

Inferno : Canto 27

27.3 con la licenza del dolce poeta,
27.26 caduto se' di quella dolce terra

Inferno : Canto 28

28.74 se mai torni a veder lo dolce piano

Purgatorio : Canto 1

1.13 Dolce color d'oriental zaffiro,

Purgatorio : Canto 2

2.113 cominciò elli allor sì dolcemente,
2.114 che la dolcezza ancor dentro mi suona.

Purgatorio : Canto 3

3.66 e tu ferma la spene, dolce figlio».

Purgatorio : Canto 4

4.44 «O dolce padre, volgiti, e rimira
4.109 «O dolce segnor mio», diss'io, «adocchia

Purgatorio : Canto 6

6.71 ci 'nchiese; e 'l dolce duca incominciava
6.80 sol per lo dolce suon de la sua terra,

Purgatorio : Canto 8

8.16 e l'altre poi dolcemente e devote

Purgatorio : Canto 9

9.3 fuor de le braccia del suo dolce amico;
9.141 udire in voce mista al dolce suono.

Purgatorio : Canto 10

10.47 disse 'l dolce maestro, che m'avea

Purgatorio : Canto 11

11.6 di render grazie al tuo dolce vapore.

Purgatorio : Canto 12

12.3 fin che 'l sofferse il dolce pedagogo.

Purgatorio : Canto 13

13.16 «O dolce lume a cui fidanza i' entro

Purgatorio : Canto 14

14.6 e dolcemente, sì che parli, acco'lo».

Purgatorio : Canto 15

15.25 «Che è quel, dolce padre, a che non posso
15.89 dolce di madre dicer: «Figliuol mio
15.124 «O dolce padre mio, se tu m'ascolte,

Purgatorio : Canto 17

17.82 «Dolce mio padre, dì, quale offensione

Purgatorio : Canto 18

18.13 Però ti prego, dolce padre caro,

Purgatorio : Canto 19

19.19 «Io son», cantava, «io son dolce serena,

Purgatorio : Canto 20

20.19 e per ventura udi' «Dolce Maria!»
20.96 fa dolce l'ira tua nel tuo secreto?

Purgatorio : Canto 21

21.88 Tanto fu dolce mio vocale spirto,

Purgatorio : Canto 23

23.13 «O dolce padre, che è quel ch'i' odo?»,
23.86 a ber lo dolce assenzo d'i martìri
23.97 O dolce frate, che vuo' tu ch'io dica?

Purgatorio : Canto 24

24.57 di qua dal dolce stil novo ch'i' odo!

Purgatorio : Canto 25

25.17 lo dolce padre mio, ma disse: «Scocca

Purgatorio : Canto 27

27.52 Lo dolce padre mio, per confortarmi,
27.115 «Quel dolce pome che per tanti rami

Purgatorio : Canto 28

28.7 Un'aura dolce, sanza mutamento
28.59 sì appressando sé, che 'l dolce suono
28.96 cambiò onesto riso e dolce gioco.

Purgatorio : Canto 29

29.22 E una melodia dolce correva
29.36 e 'l dolce suon per canti era già inteso.

Purgatorio : Canto 31

31.98 "Asperges me" sì dolcemente udissi,

Purgatorio : Canto 32

32.44 col becco d'esto legno dolce al gusto,
32.90 con più dolce canzone e più profonda».

Purgatorio : Canto 33

33.2 or tre or quattro dolce salmodia,
33.138 lo dolce ber che mai non m'avrìa sazio;

Paradiso : Canto 3

3.3 provando e riprovando, il dolce aspetto;
3.23 dritti nel lume de la dolce guida,
3.38 di vita etterna la dolcezza senti

3.107 fuor mi rapiron de la dolce chiostra:

Paradiso : Canto 4

4.35 e differentemente han dolce vita

Paradiso : Canto 6

6.126 rendon dolce armonia tra queste rote.

Paradiso : Canto 8

8.39 non fia men dolce un poco di quiete».
8.93 com'esser può, di dolce seme, amaro».

Paradiso : Canto 10

10.143 tin tin sonando con sì dolce nota,
10.147 e in dolcezza ch'esser non pò nota

Paradiso : Canto 11

11.77 amore e maraviglia e dolce sguardo

Paradiso : Canto 12

12.47 Zefiro dolce le novelle fronde

Paradiso : Canto 13

13.36 a batter l'altra dolce amor m'invita.

Paradiso : Canto 14

14.119 di molte corde, fa dolce tintinno

Paradiso : Canto 15

15.4 silenzio puose a quella dolce lira,
15.66 di dolce disiar, s'adempia meglio,
15.132 cittadinanza, a così dolce ostello,

Paradiso : Canto 16

16.32 così con voce più dolce e soave,

Paradiso : Canto 17

17.44 dolce armonia da organo, mi viene

Paradiso : Canto 18

18.3 lo mio, temprando col dolce l'acerbo;
18.115 O dolce stella, quali e quante gemme

Paradiso : Canto 19

19.2 la bella image che nel dolce frui

Paradiso : Canto 20

20.13 O dolce amor che di riso t'ammanti,
20.48 di questa dolce vita e de l'opposta.
20.75 de l'ultima dolcezza che la sazia,

20.136 ed ènne dolce così fatto scemo,

Paradiso : Canto 21

21.59 la dolce sinfonia di paradiso,

Paradiso : Canto 22

22.100 La dolce donna dietro a lor mi pinse

Paradiso : Canto 23

23.34 Oh Beatrice, dolce guida e cara!
23.97 Qualunque melodia più dolce suona
23.128 "Regina celi" cantando sì dolce,

Paradiso : Canto 25

25.93 e la sua terra è questa dolce vita;
25.131 si quietò con esso il dolce mischio

Paradiso : Canto 27

27.3 sì che m'inebriava il dolce canto.
27.84 nel qual si fece Europa dolce carco.

Paradiso : Canto 29

29.140 segue l'affetto, d'amar la dolcezza

Paradiso : Canto 30

30.26 così lo rimembrar del dolce riso

Paradiso : Canto 32

32.101 l'esser qua giù, lasciando il dolce loco

Paradiso : Canto 33

33.63 nel core il dolce che nacque da essa.


quand'io udi' «Venite; qui si varca», | parlare in modo soave e benigno, | qual non si sente in questa mortal marca.   •   Purgatorio, Canto 19, Verso 45

© 2009-2014   •   Divina Commedia