Ma se presso al mattin del ver si sogna, | tu sentirai di qua da picciol tempo | di quel che Prato, non ch'altri, t'agogna.   •   Inferno, Canto 26, Verso 8

© 2009-2014   •   Divina Commedia