Allor li fu l'orgoglio sì caduto, | ch'e' si lasciò cascar l'uncino a' piedi, | e disse a li altri: «Omai non sia feruto».   •   Inferno, Canto 21, Verso 86

© 2009-2014   •   Divina Commedia