La tua città, che di colui è pianta,
che pria volse le spalle al suo fattore
e di cui è la 'nvidia tanto pianta,

Paradiso, Canto 9, Verso 127

| città | colui | pianta | pria | volse | spalle | fattore | nvidia | tanto | pianta |


Ben non sare' io stato sì cortese | mentre ch'io vissi, per lo gran disio | de l'eccellenza ove mio core intese.   •   Purgatorio, Canto 11, Verso 87

© 2009-2014   •   Divina Commedia