canto che tanto vince nostre muse,
nostre serene in quelle dolci tube,
quanto primo splendor quel ch'e' refuse.

Paradiso, Canto 12, Verso 8

| canto | tanto | vince | nostre | muse | nostre | serene | quelle | dolci | tube | quanto | primo | splendor | quel | refuse |


com'io fui dentro, l'occhio intorno invio; | e veggio ad ogne man grande campagna | piena di duolo e di tormento rio.   •   Inferno, Canto 9, Verso 111

© 2009-2014   •   Divina Commedia