Spesse fiate fu tacito e desto
trovato in terra da la sua nutrice,
come dicesse: "Io son venuto a questo".

Paradiso, Canto 12, Verso 77

| spesse | fiate | tacito | desto | trovato | terra | nutrice | come | dicesse | venuto | questo |


Oppresso di stupore, a la mia guida | mi volsi, come parvol che ricorre | sempre colà dove più si confida;   •   Paradiso, Canto 22, Verso 3

© 2009-2014   •   Divina Commedia