lungamente mostrando paganesmo;
e questa tepidezza il quarto cerchio
cerchiar mi fé più che 'l quarto centesmo.

Purgatorio, Canto 22, Verso 93

| lungamente | mostrando | paganesmo | questa | tepidezza | quarto | cerchio | cerchiar | quarto | centesmo |


In la palude va c'ha nome Stige | questo tristo ruscel, quand'è disceso | al piè de le maligne piagge grige.   •   Inferno, Canto 7, Verso 107

© 2009-2014   •   Divina Commedia