Nepote ho io di là c'ha nome Alagia,
buona da sé, pur che la nostra casa
non faccia lei per essempro malvagia;

Purgatorio, Canto 19, Verso 142

| nepote | nome | alagia | buona | nostra | casa | faccia | essempro | malvagia |


Un amen non saria potuto dirsi | tosto così com'e' fuoro spariti; | per ch'al maestro parve di partirsi.   •   Inferno, Canto 16, Verso 89

© 2009-2014   •   Divina Commedia