Ma guarda fiso là, e disviticchia
col viso quel che vien sotto a quei sassi:
già scorger puoi come ciascun si picchia».

Purgatorio, Canto 10, Verso 119

| guarda | fiso | disviticchia | viso | quel | vien | sotto | quei | sassi | scorger | puoi | come | ciascun | picchia |


per entro il cielo scese una facella, | formata in cerchio a guisa di corona, | e cinsela e girossi intorno ad ella.   •   Paradiso, Canto 23, Verso 96

© 2009-2014   •   Divina Commedia