E io ch'avea d'error la testa cinta,
dissi: «Maestro, che è quel ch'i' odo?
e che gent'è che par nel duol sì vinta?».

Inferno, Canto 3, Verso 32

| avea | error | testa | cinta | dissi | maestro | quel | gent | duol | vinta |


Intesi ch'a così fatto tormento | enno dannati i peccator carnali, | che la ragion sommettono al talento.   •   Inferno, Canto 5, Verso 38

© 2009-2014   •   Divina Commedia