Noi discendemmo in su l'ultima riva
del lungo scoglio, pur da man sinistra;
e allor fu la mia vista più viva

Inferno, Canto 29, Verso 53

| discendemmo | ultima | riva | lungo | scoglio | sinistra | allor | vista | viva |


ché, come noi venimmo al guasto ponte, | lo duca a me si volse con quel piglio | dolce ch'io vidi prima a piè del monte.   •   Inferno, Canto 24, Verso 19

© 2009-2014   •   Divina Commedia