Ma quel demonio che tenea sermone
col duca mio, si volse tutto presto,
e disse: «Posa, posa, Scarmiglione!».

Inferno, Canto 21, Verso 104

| quel | demonio | tenea | sermone | duca | volse | tutto | presto | disse | posa | posa | scarmiglione |


Lo trafitto 'l mirò, ma nulla disse; | anzi, co' piè fermati, sbadigliava | pur come sonno o febbre l'assalisse.   •   Inferno, Canto 25, Verso 90

© 2009-2014   •   Divina Commedia