la fama nostra il tuo animo pieghi
a dirne chi tu se', che i vivi piedi
così sicuro per lo 'nferno freghi.

Inferno, Canto 16, Verso 32

| fama | nostra | animo | pieghi | dirne | vivi | piedi | così | sicuro | nferno | freghi |


poi mi volsi a Beatrice, ed essa pronte | sembianze femmi perch'io spandessi | l'acqua di fuor del mio interno fonte.   •   Paradiso, Canto 24, Verso 57

© 2009-2014   •   Divina Commedia