Priscian sen va con quella turba grama,
e Francesco d'Accorso anche; e vedervi,
s'avessi avuto di tal tigna brama,

Inferno, Canto 15, Verso 109

| priscian | quella | turba | grama | francesco | accorso | anche | vedervi | avessi | avuto | tigna | brama |


A descriver lor forme più non spargo | rime, lettor; ch'altra spesa mi strigne, | tanto ch'a questa non posso esser largo;   •   Purgatorio, Canto 29, Verso 97

© 2009-2014   •   Divina Commedia