Io ch'era d'ubidir disideroso,
non gliel celai, ma tutto gliel'apersi;
ond'ei levò le ciglia un poco in suso;

Inferno, Canto 10, Verso 45

| ubidir | disideroso | gliel | celai | tutto | gliel | apersi | levò | ciglia | poco | suso |


però necessitato fu a li Ebrei | pur l'offerere, ancor ch'alcuna offerta | sì permutasse, come saver dei.   •   Paradiso, Canto 5, Verso 50

© 2009-2014   •   Divina Commedia