Purgatorio : Canto 47

47.75 fresco smeraldo in l'ora che si fiacca,




A cigner lui qual che fosse 'l maestro, | non so io dir, ma el tenea soccinto | dinanzi l'altro e dietro il braccio destro   •   Inferno, Canto 31, Verso 86

© 2009-2014   •   Divina Commedia