ché nullo effetto mai razionabile,
per lo piacere uman che rinovella
seguendo il cielo, sempre fu durabile.

Paradiso, Canto 26, Verso 128

| nullo | effetto | razionabile | piacere | uman | rinovella | seguendo | cielo | sempre | durabile |


Ed elli a me: «Le cose ti fier conte | quando noi fermerem li nostri passi | su la trista riviera d'Acheronte».   •   Inferno, Canto 3, Verso 76

© 2009-2014   •   Divina Commedia