di viva spene, che mise la possa
ne' prieghi fatti a Dio per suscitarla,
sì che potesse sua voglia esser mossa.

Paradiso, Canto 20, Verso 111

| viva | spene | mise | possa | prieghi | fatti | suscitarla | potesse | voglia | esser | mossa |


O Roboàm, già non par che minacci | quivi 'l tuo segno; ma pien di spavento | nel porta un carro, sanza ch'altri il cacci.   •   Purgatorio, Canto 12, Verso 46

© 2009-2014   •   Divina Commedia