onde Perugia sente freddo e caldo
da Porta Sole; e di rietro le piange
per grave giogo Nocera con Gualdo.

Paradiso, Canto 11, Verso 46

| onde | perugia | sente | freddo | caldo | porta | sole | rietro | piange | grave | giogo | nocera | gualdo |


A quella foce ha elli or dritta l'ala, | però che sempre quivi si ricoglie | qual verso Acheronte non si cala».   •   Purgatorio, Canto 2, Verso 105

© 2009-2014   •   Divina Commedia