Ivi parea che ella e io ardesse;
e sì lo 'ncendio imaginato cosse,
che convenne che 'l sonno si rompesse.

Purgatorio, Canto 9, Verso 31

| parea | ella | ardesse | ncendio | imaginato | cosse | convenne | sonno | rompesse |


Noi discendemmo il ponte da la testa | dove s'aggiugne con l'ottava ripa, | e poi mi fu la bolgia manifesta:   •   Inferno, Canto 24, Verso 81

© 2009-2014   •   Divina Commedia